Ennio Doris

Presidente di Banca Mediolanum

Ha conseguito la Laurea ad honorem in Scienze Commerciali e un Master ad honorem in “Banca e Finanza”. A conclusione degli studi di ragioneria, dal 1960 al 1968 ha lavorato presso la Banca Antoniana di Padova. Dal 1969 al 1971 è stato consulente finanziario presso Fideuram (Gruppo Imi) occupandosi di risparmio gestito e dal 1971 al 1981 si è affermato professionalmente in Dival (Gruppo Ras), arrivando a gestire un gruppo di 700 consulenti. Nel febbraio 1982 ha fondato, con il Gruppo Fininvest, Programma Italia, importante rete di intermediazione finanziaria che dal giugno 1997 è diventata Banca Mediolanum di cui è stato fin dall’inizio Presidente del Consiglio di Amministrazione. Dal 2000 al 2012 ha ricoperto la carica di Consigliere in Mediobanca S.p.A. e di Banca Esperia S.p.A.. Dal 1996 e fino all’avvenuta fusione per incorporazione di Mediolanum S.p.A. in Banca Mediolanum S.p.A. in data 30 dicembre 2015 è stato Amministratore Delegato di Mediolanum S.p.A..

Massimo Doris

Amministratore Delegato di Banca Mediolanum

Ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l’Università Statale di Milano. Dal 1996 è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di Mediolanum. Dopo aver collaborato a Londra in qualità di Sales Assistant in UBS, in Merrill Lynch e in Credit Suisse Financial Product, nel 1999 ha iniziato la sua esperienza lavorativa in Banca Mediolanum come promotore finanziario, diventando negli anni seguenti Responsabile Marketing per il lancio del sito di Banking online e Responsabile della Formazione della Rete di Vendita. Dal 2003 al 2005 è stato Italian Network Manager di Banca Mediolanum, Responsabile della Rete commerciale Italiana. Dal 2005 fino al 2008 ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale del Banco de Finanzas e Inversiones (ora Banco Mediolanum S.A.), capogruppo del conglomerato finanziario spagnolo. Da gennaio 2011 fino a giugno 2016 è stato membro del Consiglio di Sorveglianza di Bankhaus August Lenz & Co. AG, controllata tedesca di Banca Mediolanum. Dal luglio 2008, rientrato in Italia, è stato nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Mediolanum (quest’ultima carica ricoperta fino al 30 aprile 2014). Dal maggio 2009 e fino all’avvenuta fusione per incorporazione di Mediolanum S.p.A. in Banca Mediolanum S.p.A. in data 30 dicembre 2015 è stato Vice Presidente di Mediolanum S.p.A..Dal 2012 al 2014 è stato Consigliere di Banca Esperia e da aprile 2014 ricopre la carica di Vice Presidente di Assoreti. Dal 1° maggio 2016 ricopre altresì l’incarico di Amministratore Incaricato del Sistema dei Controlli Interni e di Gestione dei Rischi di Banca Mediolanum S.p.A..

Gianluca Bosisio

Direttore Generale di Banca Mediolanum

Ha conseguito la laurea in Economia e Commercio nel 1988 presso l’università Cattolica del Sacro cuore di Milano. Nel 1988 è stato addetto back office titoli presso il Gruppo RAS, dal 1988 al 1993 ha ricoperto la carica di Direttore Internal Audit Divisione Finanziaria del Gruppo Fininvest. Dal 1994 al 1996 è stato Direttore Internal Audit e Sistemi informativi del Gruppo Nuova Tirrena. Dal 1996 al 1999 ha ricoperto la carica di Direttore Centrale Innovazione processi presso il Gruppo Toro Assicurazioni. Dal 1999 al 2000 è stato Responsabile Sviluppo Estero in Banca Mediolanum S.p.A. e dal 2000 al 2006 è stato nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale del Banco de Finanzas e Inversiones S.A. (ora Banco Mediolanum) facente parte del Gruppo Mediolanum. Dal 2006 al 2009 ha ricoperto la carica di Executive Manager, a diretto riporto dell’Amministratore Delegato di Banca Mediolanum S.p.A. e Direttore Product Manufacturing. Dal 2007 siede nel Consiglio di Amministrazione di Mediolanum Vita S.p.A. e dal 2011 al 2014 ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato di Mediolanum Fiduciaria S.p.A.. Dal 2010 al 2014 è stato direttore Business Operations Management a diretto riporto dell’Amministratore Delegato di Banca Mediolanum. Dal 2014 ricopre la carica di Direttore Generale di Banca Mediolanum.

Giovanni Pirovano

Vice Presidente di Banca Mediolanum

Ha conseguito nel 1973 la laurea in Lingue e letterature straniere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel 1979 il Master in Business Administration (MBA) presso l'Università Luigi Bocconi di Milano e nel 1993 il master in Banking Management Program della Federazione Bancaria Europea – Bruxelles. Dopo un’esperienza lavorativa presso Kaufof AG in Germania, ha ricoperto dal 1975 al 1977 il ruolo di Export Manager presso Officine Meccaniche Agrati S.p.A. Dal 1977 al 1989 è stato dirigente dell’area finanza del Banco Ambrosiano (poi Nuovo Banco Ambrosiano e Banco Ambrosiano Veneto), Direttore Generale di Ambro Italia SIM e Consigliere di Fiscambi Immobiliare. Dal 1989 al 1996 ha ricoperto la carica di Direttore Centrale Responsabile Area Finanza della Banca Popolare di Novara, Consigliere di Novara Vita e di Sogepo SGR. Dal 1996 è entrato a far parte di Banca Mediolanum ricoprendo la carica di Direttore Generale e Vice Direttore Generale Vicario fino al 2011. Dal 2007 al 2010 è stato Presidente di Mediolanum Gestione Fondi SGR p.A.. Attualmente ricopre la carica di Vice Presidente di Banca Mediolanum, Presidente di Mediolanum Fiduciaria S.p.A., Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione di Cedacri S.p.A., Consigliere in Banco Mediolanum S.A., Componente del Consiglio di Sorveglianza in Bankhaus August Lenz & CO. AG. E’ Consigliere e membro del Comitato Esecutivo e del Comitato di Presidenza dell'A.B.I. (Associazione Bancaria Italiana), Consigliere del Fondo Interbancario Tutela dei Depositi (FITD), Consigliere e membro del Comitato Esecutivo di PRI.BANKS (Associazione tra le Banche Private Italiane), Vice Presidente dell'Associazione Sviluppo Studi Banca e Borsa (ASSBB), Consigliere della Federazione Banche Assicurazione e Finanza (FeBAF) e Vice Presidente di Cedacri S.p.A.. Dal 1991 al 1994 è stato Vice Presidente di ATIC-FOREX (Associazione tesorieri delle banche italiane). Membro del Comitato Benefattori della Caritas Ambrosiana.

Diego Selva

Responsabile della Direzione Investment Banking


Diego Selva, prima di entrare in Mediolanum, è stato Responsabile dell’Investment Banking per l’Italia in Bank of America Merrill Lynch, dove ha lavorato per 21 anni, facendo esperienza negli uffici di Londra, New York e Singapore. Nel corso della sua carriera, ha sviluppato un’esperienza unica in operazioni di finanza straordinaria da parte di emittenti italiani, portando a termine oltre 80 incarichi per un totale di capitale raccolto o intermediato di oltre 100 miliardi di Euro. In particolare, ha gestito molte delle ricapitalizzazioni bancarie più rilevanti durante l’ultima crisi finanziaria e numerose quotazioni di società italiane mid cap di eccellenza, tra cui molte delle operazioni più rappresentative e di successo degli ultimi anni.